Come è cambiata la vita dei personaggi famosi con il diabete?

Il diabete è una patologia che non lascia scampo nemmeno ai personaggi famosi, diversi sono i protagonisti dello spettacolo, del mondo della musica di ieri e di oggi a soffrire di diabete. Da Elvis Presley a James Brown, da Halle Berry a Sharon Stone, o al nostrano Gianfranco Ferrè. Ma cos’è il diabete?

Il diabete è un disturbo metabolico che porta a una instabilità del livello di glicemia nel sangue. La comunità scientifica divide in due questa patologia , il tipo 1 chiamato diabete autoimmune ovvero quando il sistema immunitario aggredisce le cellule B del pancreas, deputate alla produzione di insulina che ne limitano le disponibilità. Il tipo 2 invece è una sorta di logoramento che usura il pancreas e con una conseguente riduzione della produzione di insulina.

Il diabete mellito è una malattia cronica caratterizzata dall’aumento della concentrazione di glucosio nel sangue, un difetto di insulina che consente all’organismo di utilizzare il glucosio per tutti i processi energetici delle cellule. Nel caso in cui l’insulina viene prodotta in maniera insufficiente dal pancreas o se le cellule non rispondono in sua presenza, potrebbero presentarsi alti livelli di glucosio favorendo così la comparsa del diabete mellito.

Quali sono le showgirl o i conduttori televisivi a soffrire di diabete?

Sharon Stone soffre di diabete mellito di tipo 1 affrontando sempre la malattia con uno stile di vita frenetico, dieta e sport che hanno aiutato molto l’affascinante attrice, così come il cantante Nick Jonas . Mentre recentemente Thom Hanks ha dichiarato in un intervista di soffrire di diabete di tipo 2 così come anche Halle Berry che soffre del medesimo disturbo.

atore famoso tom hanks ha diabete

Anche molti sportivi e calciatori sono stati affetti dal diabete, come Paul Aaron Scholes calciatore inglese del Manchester United, o anche il pugile statunitense Sugar Ray Robinson, Monica Priore atleta diabetica conosciuta per aver attraversato lo stretto di Sicilia a nuoto. Tra i calciatori affetti da diabete troviamo anche Nicolas Amodio, Danny Mc Grain, Erland Johnsen, Gary Mabbut.

Una diagnosi precoce è fondamentale per cercare di instaurare immediatamente un piano di controllo del diabete e di prevenzione contro eventuali complicazioni. La malattia ad oggi si può controllate, ed è fondamentale prima dei 40-45 anni controllare periodicamente la glicemia, soprattutto in soggetti in sovrappeso, chi soffre di ipertensione o chi segue una vita sedentaria e una cattiva alimentazione.

È possibile scoprire casualmente tramite delle semplici analisi del sangue di essere affetti dal diabete di tipo 2, o tramite esame dall’oculista. In caso di sospetto per una diagnosi certa sarà necessario sottoporsi ad un esame del sangue a digiuno e un esame delle urine per valutare il livello di glucosio in entrambi i casi.

I sintomi della malattia variano a seconda del tipo di diabete, ma solitamente compare un esordio improvviso, febbre, poliuria, glicosuria, ovvero un aumento del glucosio nelle urine, o anche una sensazione di stanchezza, pelle secca, perdita di peso o aumento della sete. Lo stesso cantante Nick Jonas tra i sintomi più spiccati avvertiva una sete molto forte e il calo ponderale, mentre Tom Hanks è affetto da diabete dovuto alla cattiva gestione del peso corporeo.

Molti dei vip che adoriamo affermano di essere affetti da diabete di tipo 1 o di tipo 2 fin dalla nascita, mentre molti altri hanno scoperto il diabete tramite diversi campanelli di allarme, tra cui Tom Hanks. O anche Teresa May, primo Ministro in Inghilterra che all’età di 56 anni ha iniziato a perdere peso, a sentirsi stanca e bere molto acqua. Sintomi che nel 2012 confermarono la diagnosi di diabete di tipo 1.

Diabete senile e diabete giovanile

A seconda dell’età d’esordio della malattia esistono il diabete senile e il diabete giovanile. E quando si parla di diabete giovanile ci si riferisce al diabete mellito di tipo 1, chiamato così proprio per l’elevata incidenza dei casi in età infantile, mentre il diabete senile in pazienti anziani sui quali il diabete e la diminuita tolleranza al glucosio aumenta progressivamente con l’età.

Il diabete gestazione è una forma di diabete di tipo 2 che si presenta esclusivamente durante la gravidanza. Causato principalmente da una ridotta sensibilità all’insulina prodotta dal pancreas, solitamente regredisce dopo il parto ma potrebbe ripresentarsi a distanza di anni.

Solitamente colpisce più di frequente donne in sovrappeso o obese o con familiarità al diabete. Tra i vip più famosi a soffrirne è l’attrice Salma Hayek che proprio durante la gravidanza ha preso molto peso sviluppando il diabete gestazionale, avendo avuto anche precedenti familiari con il diabete di tipo 2.

Sicuramente chi soffre di diabete, così anche i personaggi più importanti dello showbiz tra cui cantanti, attori, ma a maggior ragione gli sportivi devono seguire delle regole rigide soprattutto sull’alimentazione e sullo stile di vita. È fondamentale tenere a bada il controllo di zuccheri, grassi e alimenti ingeriti nel corso della giornata.

Diverse sono le rinunce che molti personaggi famosi devono fare  a tavola: dalle zeppole, ricche di grassi e zuccheri, alle torte per le feste di compleanno, o alla festa del papà, è quasi impossibile purtroppo riuscire a concedersi un dolce, o lasciarsi andare in un peccato di gola.

Diete e rinunce delle star del cinema e della televisione

Tutti i vip affetti da diabete seguono rigidi protocolli alimentari studiati in base a determinate esigenze personali e di salute. Halle Berry tende segue la dieta dei cinque fattori, che prevede cinque pasti al giorno basati su cinque alimenti diversi, mentre Luciano Pavarotti non mangiava alcun cibo prima delle ore 15 del pomeriggio.

Cris Southwell tra i primi venti sportivi al mondo nella disciplina dello snowboard, convive con il diabete fin da piccolo seguendo una dieta che prevede tre pasti al giorno. Una colazione a base di frutta e cereali, carboidrati a pranzo, e legumi o verdure a cena.

Non si può certo indicare una vera e propria colazione che i vip seguono prima delle prove per gli spettacoli, dato che ogni personaggio famoso segue diete varie e differenti.
Per il rinnovo della patente è necessario che chi è affetto da diabete di tipo 1 o 2 presentino un certificato su modulo conforme compilato dal diabetologo, al fine di attestare un ottimo stato di salute. In quanto il diabete può influenzare la capacità di guida perché ci possono essere crisi ipoglicemiche o iperglicemiche che alterano la vigilanza del guidatore.

Il diabete può influenzare la salute di piedi e gambe, e spesso i pazienti diabetici utilizzano scarpe e calze specifiche che aiutano a stimolare una adeguata circolazione periferica, proprio per evitare possibili complicazioni.

calze per diabetici

Non è mai capitato che una star avesse una crisi durante una diretta tv di uno show o uno spettacolo live, nemmeno è noto se qualche personaggio conosciuto sia finito in ospedale a causa del diabete, spesso notizie tenute riservate proprio per la privacy che sfuggono anche ai paparazzi più bravi.

Il diabete può presentarsi anche nei cani, colpiti dalla forma di insulinodipendenza e proprio per questo motivo necessitano di una terapia insulinica per tutta la vita. Alcuni vip curano i propri cani affetti da diabete, generalmente si eseguono due iniezioni giornaliere sottocutanee di insulina, secondo modalità e tempi indicati dal proprio medico veterinario.

Sicuramente è possibile vivere bene sia dal punto di vista personale che professionale convivendo col diabete, basta seguire qualche piccola accortezza e controllo medico per riuscire anche a mantenere alti standard soprattutto per gli sportivi che praticano attività a livello agonistico.

Ricercatori britannici hanno messo a punto un cerotto in grado di misurare i livelli di glucosio in circolo. Il cerotto sarebbe in grado di rimpiazzare aghi e glicometri per una maggiore praticità, ma soprattutto una maggiore precisione nella misurazione della glicemia.

È fondamentale per i pazienti diabetici cercare di evitare stress nella vita quotidiana e mantenere uno stile di vita sano, ecco perché molti vip affetti da diabete sono diventati buddisti per meditare ad imparare ad affrontare la vita con maggiore leggerezza.

Oltre al diabete un problema di salute piuttosto diffuso tra i vip più noti sono i problemi di fegato, come insufficienza epatica dovuta a cirrosi magari a causa di una vita sregolata legata anche a episodi di alcolismo. Da George Best, a Erica Abidal, ma anche il chitarrista statunitense Lou Reed, star del panorama mondiale che purtroppo hanno avuto problemi legati all’alcolismo con conseguenti disfunzioni epatiche.

Comments are closed.